gruppo toscano
      HomeContattiLink
gruppo toscano nidi   Regolamento    
Regolamento
linea
Organismi
linea
Segreteria

Coordinamento territoriale
Assemblea
-
Iscrizione e tesseramento
linea
Area download
linea
Dati sui servizi
Rapporti Nazionali
Rapporti Regionali
Altri Rapporti
-
Norme e regolamenti
Banca dati del Centro Nazionale
Regolamento Regionale
Piano di Indirizzo Generale Integrato
-
Strumenti e procedure amministrative
Regolamenti Zonali e Comunali
Appalti di servizi
Concessioni
Procedimenti di autorizzazione
Procedimenti di accreditamento
Convenzioni con servizi accreditati
Bandi
Moduli di iscrizione
Carte dei servizi
-
Le buone pratiche

Riservato ai soci
linea
 


  Art. 1 . Costituzione
È costituito, secondo le indicazioni dell’articolo 7 dello statuto del Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia, il Gruppo Toscano Nidi e Infanzia.
La costituzione del Gruppo Toscano consegue dalla volontà espressa dall’assemblea dei soci toscani dell’associazione nazionale a seguito della riunione generale svoltasi a Firenze il 19 ottobre 2012 presso il Salone Brunelleschi dell’Istituto degli Innocenti e della successiva consultazione a mezzo e.mail realizzata nella settimana compresa fra il 5 e il 10 novembre 2012 in merito alle questioni inerenti:
. Il regolamento interno;
. La composizione degli organi;
. Le priorità programmatiche.
Il Gruppo Toscano Nidi e Infanzia ha provvisoriamente sede presso l’Istituto degli Innocenti di Firenze.

Art. 2 . Finalità
Costituiscono finalità del Gruppo Toscano le medesime definite nello statuto del Gruppo Nazionale, e cioè:
. iniziative culturali di ordine sociale, legislativo, pedagogico e organizzativo riferite all’attuazione dei diritti delle bambine e dei bambini e alle politiche per l’infanzia;
. sviluppo e la qualificazione di istituzioni e servizi educativi per l’infanzia;
. ricerca e sperimentazione al fine di aggiornare strategie e interventi educativi;
. attuazione e sviluppo di reti di coordinamento e scambio tra esperienze educative;
con una particolare enfasi sul loro sviluppo in una dimensione interregionale e internazionale.

Art. 3 . Base associativa
La base associativa del Gruppo Toscano è costituita da tutti coloro che - ai sensi dello statuto del Gruppo Nazionale - sono riconosciuti come suoi soci residenti nel territorio della Regione Toscana.

Art. 4 . Autonomia e collaborazioni
Il Gruppo Toscano opera in forma autonoma ricercando la collaborazione di organizzazioni pubbliche e private attive che ne condividano le finalità e gli specifici programmi di attività.
Il Gruppo Toscano provvede al finanziamento delle proprie attività attraverso la riserva a proprio favore del 50% delle quote associative dei soci residenti nel proprio territorio regionale, nonché attraverso i contributi provenienti da organizzazioni pubbliche e private nelle forme consentite dalla legge.

Art. 5 . Organi del Gruppo Toscano
Gli organi del Gruppo Toscano sono:
. Assemblea;
. Coordinamento territoriale;
. Segreteria.
L’Assemblea raccoglie la base associativa dei singoli e degli enti/organizzazioni toscani associati e si riunisce almeno una volta all’anno (di norma in concomitanza con iniziative pubbliche) per orientare la programmazione delle attività del Gruppo.
Il Coordinamento territoriale si compone di 30 membri con funzioni di referenza territoriale e si riunisce almeno due volte all’anno (talvolta in occasione di iniziative pubbliche) per accompagnare lo svolgimento dei programmi di attività, monitorare le relazioni con il territorio e per coordinare il supporto alla realizzazione di iniziative diffuse sul territorio.
La Segreteria è composta da un numero massimo di 12 membri, si riunisce almeno tre volte all’anno e assorbe le funzioni di governo del Gruppo Toscano, definendo nel dettaglio i suoi programmi di attività in modo esecutivo, coordinando la loro realizzazione e garantendo le attività di comunicazione interna e esterna. Al suo interno, la Segreteria individua un “nucleo operativo” composto da non più di 5 persone, che garantisce continuità corrente alla realizzazione delle attività programmate, nonché, in particolare, le funzioni di “referenza esterna”, “coordinamento interno” e “tesoreria”.

Art. 6 . Attività e comunicazione
La gestione delle attività del Gruppo Toscano è affidata alla Segreteria e in particolare al suo “nucleo operativo” che sovraintende al loro coordinamento nonché alla loro gestione sotto il profilo contabile ed amministrativo.
Le attività del Gruppo Toscano sono diffuse attraverso un proprio sito web.

Art. 7 . Norma finale
Per quanto non espressamente definito nel presente documento di regolamentazione interna, si intendono applicate le disposizioni di cui allo statuto del Gruppo Nazionale e le disposizioni delle leggi in vigore.


Download pdf
 
Chi Siamo
Gruppo Toscano Nidi e Infanzia
è un'associazione che vuole offrire occasioni di incontro e discussione tra persone che operano nel settore dell'educazione della prima infanzia.
Le iniziative in programmazione
Entro la metà del mese di febbraio - probabilmente ilmercoledì 4 - si svolgerà la prossima riunione della Segreteria del Gruppo Toscano.
E' stato invitato Lorenzo Campioni e eventuali eltri referenti della Segreteria naszionale dell'Associazione.
All'ordine del giorno la pianificazione esecutiva dei seminari di primavera (tema "la continuità 0-6" e probabile sede Livorno) e autunno (tema "le famiglie" e probabile sede Pistoia)
archivio
 
In evidenza
Annuario 2015/Agenda2016
Disponibile per tutti i soci del Gruppo Toscano il nuovo "annuario 2015/agenda 2016"
Per informazioni contattare la segreteria all'indirizzo: segreteria@grupponidiinfanzia.it

Sabato 9 gennaio a Pistoia

l nuovo anno si è aperto – secondo consuetudine – con l'incontro in assemblea di soci e simpatizzanti del Gruppo Toscano Nidi e Infanzia.
L'incontro è stato utilizzato innanzitutto per presentare il rendiconto delle attività con uno sguardo sull'ultimo triennio, periodo durante il quale il Gruppo Toscano ha rafforzato progressivamente la base associativa e realizzato 5 seminari, molte assemblee territoriali aperte e numerosi interventi in iniziative promosse e realizzate da Comuni e Cooperative attivi sul territorio.
Continua >
archivio
 
Archivio Notizie
La radunansza delle radunansze (dell’asili niglio e della primante infanszia)
di Aurora Pardini

Ma possibile che sui bambini debbano parlare – e straparlare – tutti tranne chi ne sa qualcosa?
Il commento di Aldo Fortunati ai recenti articoli della stampa

6-7 ottobre a Firenze
"Guardare il futuro con gli occhi dei bambini"

Cara amica mia...
Il saluto di Aldo Fortunati a Gloria Tognetti

A Prato il 6 maggio seminario sulla governance
Il Gruppo Toscano e il Gruppo Emiliano-Romagnolo hanno organizzato insieme il primo dei cinque seminari programmati in vari luoghi del Paese intorno ai punti del Quality Framework.

I NUOVI NUMERI SUI SERVIZI EDUCATIVI PER L'INFANZIA IN TOSCANA
Il quadro dei servizi educativi per l’infanzia in Toscana e le prime evidenze e proiezioni sui costi standard dei servizi

La rete delle esperienze educative toscane di fronte alla prospettiva dello zero sei – I contenuti, i protagonisti, le politiche
sabato 5 novembre a Scandicci

archivio
         
     
Copyright ©2013 . All Rights Reserved
visual: comunicodesign.com
  Gruppo Toscano Nidi e Infanzia . segreteria@gruppotoscanonidi.it . C.F. 91020970355
La segreteria operativa è ospitata dalll'Istituto degli Innocenti di Firenze, Piazza SS Annunziata 12, 50122 Firenze